Leggera, semplice e raffinata, la nostra Carpaccio di Polpo è un must del menu Mater primavera/estate. Partiamo da una base bianca, il cui impasto è realizzato con lievito naturale, la tagliamo a spicchi e su ognuno disponiamo con cura gli ingredienti:…

Leggera, gustosa, fresca, la “Brughetta” è un connubio di sapori per palati semplici che non vogliono però rinunciare alla qualità degli ingredienti. Utilizziamo infatti: Bresaola Punta D’Anca Villani, ottenuta da manzi scelti, dal sapore delicato e appetitoso. Parmigiano Reggiano del…

Chi è nato e cresciuto nella città eterna sa che “pizza bianca e mortazza” rappresenta il vero e proprio fulcro della cultura gastronomica romana. Noi abbiamo voluto omaggiare la regina dello street food capitolino con una rivisitazione tutta gourmet. Partiamo…

Una delle nostre pizze classiche più originali: fiordilatte di Agerola, Blu ’61, i suoi mirtilli rossi e gherigli di noci croccanti. Una vera e propria icona gourmet il Blu ’61, un erborinato affinato nelle vinacce di Raboso passito e mirtilli…

La Rustica: un trionfo di eccellenze del panorama gastronomico italiano. Pecorino del Pollino dell’Azienda De Filpo: tra i formaggi naturali migliori d’Italia, un presidio Slow Food, lavorato manualmente utilizzando solo latte crudo, una concentrazione di profumi e sapori delle erbe…

Una pizza gourmet realizzata con uno dei piatti più rappresentativi della cucina romana: l’insalata di puntarelle. I germogli della catalogna (una varietà di cicoria) vengono conditi con Aglio Rosso di Sulmona, olio evo e qualche goccia di Aceto Balsamico di…

Una vellutata di cavolo cappuccio viola. Il suo colore molto acceso è indice della presenza di antociani, dalle spiccate proprietà antiossidanti. Un alimento ricco anche di sali minerali e vitamine, ottimo da mangiare e bellissimo da vedere! Pancetta affumicata di Martina…

Una pizza che porta con sé tutti i profumi e i colori dell’autunno: una crema di zucca dolcissima che ben si abbina al sapore più deciso dei funghi porcini. Una pizza di stagione e perfettamente bilanciata dal punto di vista…

Li abbiamo appena raccolti. Ora li riempiamo con Fiordilatte di Agerola e Alici di Cetara. Li pastelliamo. Li friggiamo in olio di semi di arachide. E li serviamo, croccanti, leggeri, e filanti.

“Non sarebbe stupendo se venisse fuori che le patatine fritte fanno bene?” Charlie Brown Se proprio non resistete, scegliete le nostre: sottili sfoglie di patate, fritte solo in olio di semi di arachide, croccanti e leggere!